Palazzo Silvani

Friday, December 08, 2006

MOLTI NON SANNO CHE...............

Era necessario,il referto dell'ufficiale di riscossione,completo per avere diritto da parte del Concessionario al rimborso previsto dalla legge.Però esisteva in alcuni casi una sorta di accordo fra le parti(Concessione e ente impositore) di una domanda di rimborso(DR) automatica poi seguita "appena possibile"dal cartaceo.Non valeva nei casi di tutti gli enti impositori,ma in alcuni casi.Inoltre quando capitava che il contribuente riusciva a malapena saldare l'imposta e non aveva il resto per saldare le more e i compensi vari c'era tanto timore,che l'esattore non completasse l'opera,e veniva ordinato al collega che doveva provvedere al terminale di versare una parte di imposta e una di mora.(es imposta lire 1.000.000 piu' mora e accessori.
L'esattore riscuoteva l'imposta ma alla fine risultava 750.000 mila di imposta e 250 di mora.
Con le nuove norme si fà così,ma allora era giusto quello che faceva l'esattore.Così facendo,la posizione rimaneva a carico dell'esattore!