Palazzo Silvani

Wednesday, November 28, 2007

UDIENZA DIBATTIMENTALE DEL 28 NOVEMBRE 2007

Oggi il Giudice ha continuato l'audizione dei testi di accusa e infine ha preso atto di due assenti con giustificazioni mediche. I due ex contribuenti dicono che i certificati sono portatori di gravi patologie. Un difensore ha chiesto ulteriore accertamento medico legale a cui anno aderito tutti i difensori. Contro questa rischiesta si sono opposti,il PM e le parti civili. Invece il responsabile civile si è rimesso alla volontà del Giudice.Lo stesso non ha ritenuto di dover accettare le richieste dei difensori e ha proseguito.Il PM ha ritenuto di non dover ascoltare un teste per altro non presente e già convocato quattro volte.Un teste è stato ascoltato senza la presenza dell'imputato e del difensore.credo verrà riascoltato.Sono poi stati ascoltati due testi per la parte civile,un Responsabile dell'ufficio tributi e un Ispettore di polizia Municipale di un Comune della provincia.Gli stessi hanno illustrato il loro lavoro svolto,sollecitato dalla Corte dei Conti,prendendo in esame l'attività svolta dagli esattori,dal 1992 al 1995.Ripetendo,se mi è consentito un criterio di valutazione sbagliata fin dall'inzio dell'operato delle agente riscossore. I legali degli agenti, visto la mole di atti da controllare di questo Comune(documenti cartacei)e messi a disposizione solo oggi hanno chiesto di avere il tempo materiale per controllarli.
Il Giudice ha comunque deciso di confermare l'ascolto degli imputati dal 4 dicembre pv
e questo mi fà piacere ma anche mi intimorisce perchè non vedo quello stimolo che dovrebbero avere di piu' i difensori . Ultima ma non meno importante: perchè i testi a favore nostro verranno sentiti dopo di noi.Pure inquietante è che qualche imputato,sia fuori da questo incubo per intervenuta prescrizione.Pare proprio una lotteria.Evidentemente si puo' ma perche? Vedremo (s&o)

4 dicembre,udienza o mattanza?