Palazzo Silvani

Tuesday, January 17, 2006

LE AZIONI DI DISTURBO................


Non mi facevo intimorire facilmente,poteva capitare di trovarsi di fronte a persone poco raccomandabili.Ricordo quella volta che in una notifica la persona che avevo di fronte mi disse:io non le dico chi sono,se vuole entrare faccia pure,io sono già agli arresti domiciliari,per omicidio,veda lei,io non ho niente da perdere.La mia era soltanto una notifica,chissa se avessi dovuto riscuotere!
Un giorno in un comune della provincia di bologna dovevo riscuotere una contravvenzione cds
Questo tipo che mi apre la porta di casa,bullo,arrogante,maleducato e non mi fà entrare.Arriva sua madre e mi dice che verrà lei a pagare la sanzione.Io capisco che non sarà così.Incontro una pattuglia di carabinieri che al momento non mi può riaccompagnare a quel indirizzo.Ma rimaniamo d'accordo per il giorno dopo.Infatti dopo le ore 9 mi presento con un brigadiere giovane e deciso,la madre ha un battibecco con me ma poi,viene convinta a provvedere nell'immediatezza al pagamento della multa.Diversamente non sarebbe mai venuto nessuno a pagare e avrei dovuto provvedere con l'esecuzione forzata