Palazzo Silvani

Friday, June 29, 2007

UDIENZA DEL 29 GIUGNO 2007
Oggi puntuale,l'udienza della quasi finale audizione dei testi dell'accusa.Quasi,perchè alcuni per diversi motivi,non si sono presentati,e lo dovranno fare per la prossima udienza.Dopo di loro dovrebbe essere la volta di alcune testimonianze delle parti civili e infine l'inizio dell'audizione degli imputati.Questi,per ordine alfabetico,essendo l'ultimo valuterò se richiedere di essere sentito prima,perchè sono davvero stanco.Oggi in particolare c'erano anche quelli che avrebbero dovuto dire che non mi hanno mai conosciuto,fra tante imprecisazioni,non mi ricordo ecc.
Credo che Il Giudice si stia convincendo che non siamo dei delinquenti.Credo che sarebbe opportuno anche fare vedere i migliaia di bollettari di ricevute staccate per aver riscosso.
Un legale,in disparte mi ha detto,che ci hanno usato per benino!Sono tredici anni che lo sostengo,la difesa doveva alzare i toni subito,al rinvio a giudizio,già lì si capirono tante cose.
Vi rendete conto che sono andato a lavorare in banca? In quella piu' importante della mia città e guardate come mi ritrovo.Tutte le esattorie italiane,lavoravano così,la procedura era quella voluta dallo Stato.Si riscuoteva davvero tanto,considerando anche i pochi mezzi a disposizione e consentiti.Se c'è un colpevole oltre la banca è lo Stato e delle leggi fatte male,non il singolo esattore. Dirò al Giudice,(facendo i rispettivi nomi) anche che da subito tramite una persona "vicino"ai lavoratori " un vertice ci fece sapere che se avessimo parlato male della medesima ce l'avrebbe fatta pagare .Proprio complimenti!!!.La prossima udienza è fissata per il 13 novembre,il 28 e il 4 dicembre,chissà che Natale passerò,se sarà di merda come gli altri,peggio o meglio.